Il brutto Poter che, ascoso, a comun danno impera

Abstract
“Il brutto Poter che, ascoso, a comun danno impera” è l’ideologia dei diritti umani. Questa ideologia è presente nella Costituzione repubblicana nella quale è fissato come obiettivo fondamentale delle istituzioni il “riconoscimento/garanzia dei diritti della persona umana”. Per convincere la popolazione italiana che è giusto agire per garantire questi diritti, anche se le azioni danneggiano la comunità, si fa leva sui sentimenti e sulle emozioni. L’avente diritto è sempre un poverino-poveretto bisognoso da compatire, da soccorrere, integrare, commiserare.

Il fotone

Abstract
In questo scritto s’ipotizza che l’energia interagisce attraverso due moti: continuo e discontinuo. L’interazione con moto continuo è istantanea; l’interazione con moto discontinuo è durevole. S’ipotizza, inoltre che l’interazione con moto discontinuo avviene attraverso salti quantistici lungo due piani di simmetria. Sulla base di queste ipotesi iniziali, si analizza la sintesi di energie che costituiscono il fotone.